Immersioni Argentario isola di Giannutri e isola del Giglio, Toscana

Immersioni Argentario, isola di Giannutri e isola del Giglio

Puoi effettuare ogni tipo di immersione, da quelle ricreative, fino alle immersioni tecniche. Trovi la migliore assistenza qualunque brevetto tu abbia.

Le isole di Giannutri e del Giglio fanno parte del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e ti offrono la possibilità di esplorare alcuni dei punti d’immersione più belli d’Italia.  All’Argentario Divers puoi trovare il supporto tecnico adeguato per ogni tipo di tuffo.

Scopri tutti i siti diving: Argentario, Giannutri, Giglio…a te la scelta!

Isola di Giannutri

Isola di Giannutri

Giannutri è l’isola più meridionale dell’Arcipelago Toscano e si trova a circa 10 miglia da Porto Ercole.

Il nome originario dell’isola deriva dalla sua forma a mezzaluna: la falce lunare identifica nella mitologia greca la dea Artemide, o Diana: le prime denominazioni dell’isola sono infatti Artemisia o Dianium. Il nome si è poi modificato fino a diventare l’odierno Giannutri.

L’isola è un’area naturale protetta, sia a terra che a mare, che si trova all’interno del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano ed è famosa per la sua bellezza e la trasparenza dell’acqua, oltre che per le pareti che scendono verticali verso profondità abissali.

  • Le macchine del Nasim II
  • Punta Secca
  • Punta San Francesco
  • Punta Scaletta
  • Le Scalette
  • Punta Ischiaiola
  • Archetti
  • Le Cerniette
  • Barracuda Point
isola rossa
  • Secca di Punta Secca
  • Secca Sud
  • Relitto Nasim II
  • Punta San Francesco
  • Secca di Mezzo Canale

Isola del Giglio

Isola del Giglio

L’isola del Giglio riveste un grande interesse per l’attività subacquea, è nota per l’acqua cristallina e per le bellissime franate ricche di vita.

Anche all’Isola del Giglio infatti potrai trovare dei fondali capaci di affascinarti. Con la sua particolarissima conformazione, i fondali dell’isola del Giglio ti stupiranno per la visibilità a perdita d’occhio. Potrai immergerti sulle franate di roccia granitica intorno alle quali già a pochi metri di profondità si aggirano numerosi dentici e barracuda, e scendendo ancora trovare colonie di gorgonie rosse adornate dalle stelle gorgone, o il falso corallo nero.

Di seguito per te alcune delle immersioni più belle.

  • Da non perdere il tour guidato in scooter subacqueo per sfrecciare tra i massi ciclopici dell’isola del Giglio
  • Capel Rosso
  • Le scole
  • Scoglio del Corvo
  • Il Fenaio
isola rossa
  • Secca della Croce
  • Secca di Spartaco
  • Secca dei Pignocchi
  • Cala Cupa
  • Scoglio della Cappa
  • Zampa di Gatto
  • La gabbianara

Monte Argentario

Monte Argentario

Promontorio dell’Argentario – bellissime immersioni a pochi minuti da Porto Ercole.

  • Non lasciarti ingannare! Anche se forse i fondali dell’Argentario sono meno rinomati di quelli delle isole che lo circondano, non per questo sono meno scenografici.

Grazie al fondale ricco di nutrienti potrai nuotare tra pareti coloratissime, ricoperte da grandi colonie di gorgonie gialle, gorgonie rosse a pochissimi metri di profondità. Non solo! Protetto dalla conformazione del fondale, puoi ammirare quasi in ogni punto di immersione anche il corallo rosso, anch’esso a non più di una ventina di metri sott’acqua, e un’autentica rarità in molte altre zone del Mediterraneo!

Di seguito per te alcune delle immersioni più belle.

Da non perdere: immersioni allo scoglio del Corallo, scoglio dell’Argentarola dove si trova una grotta molto interessante e la mitica…Secca di mezzo Canale

  • Punta Avoltore
  • Cala dei Santi
  • Grotta Azzurra
  • Isolotto
Style switcher RESET
Body styles
Color scheme
Background pattern
Background image